Laurana Editore

Una specie di paradiso

Una specie di paradiso

di Fabio Guarnaccia

editore: Laurana Editore

pagine: 240

Com'è che i problemi di una famiglia scatenano una guerra di religione?Da anni ormai, la famiglia Olivi è divisa. Eugenio e Angelica, i genitori, vivono da separati nell'elegante palazzina del liberty al centro del Lazzaretto milanese. Marzio è a Londra per sfuggire alla madre mentre sua sorella Maria Teresa lavora in Cina, da dove sogna di rimettere insieme la famiglia a pezzi. Quando Marzio torna inaspettatamente a casa l’icona della Madonna custodita nella chiesa ortodossa del Lazzaretto piange. Infastidito dal miracolo, il giovane – polmesista di professione – la ruba d'istinto. Di colpo sì'interrompe l'eosodo dei fedeli strappati a Don Antonio, l’invidioso parroco di San Gregorio, e conquistati dal pope Vladimiro. Si mette in moto una folle ricerca  della Vergine, mentre cresce la diffidenza tra cattolici e ortodossi e di tutti nei confronti dei mosulmani: tra sensitivi filippini, surreali esperimenti di comunicazione e amori impossibili viene sconvolta la vita degli abitanti di questa inedita e litigiosa Gerusalemme nel cuore d'Europa. Una specie di paradiso ci regala un ritratto tragicomico e indiavolato che che mette alla berlina le fratture e i pericolosi tic del nostro tempo.
15,00
A Milano nessuno è innocente

A Milano nessuno è innocente

di Gianluca Ferraris

editore: Laurana Editore

pagine: 336

Mentre Milano corre contro il tempo per inaugurare l’Expo, Maurizio Rossini, uno degli avvocati più noti della città, viene ritrovato morto in un’aiuola di viale Umbria. Gabriele Sarfatti, cronista di nera che a 35 anni fatica ancora a uscire dall’adolescenza, si imbatte per caso nell’inchiesta che potrebbe valergli un avanzamento di carriera.Peccato che nulla sia come sembra: in una città dove non c’è più niente da bere, la criminalità organizzata ha ancora molto da succhiare. E il cadavere di Rossini, attorno al quale si muovono sbirri, colletti bianchi, tossici e boss improbabili, è legato a doppio filo a quei cantieri che proprio non possono fermarsi.Un giallo che ci porta per mano nel cuore della città dell’Esposizione Universale, rivelando la sua anima più cupa.
9,90
Favole del morire

Favole del morire

di Giulio Mozzi

editore: Laurana Editore

pagine: 160

Quindici anni dopo Il culto della morti nell'Italia contemporanea, Giulio Mozzi raccoglie in Favole del morire un piccolo gruppo di testi scritti tra il 2003 e il 2014 nei quali ha continuato a esplorare, secondo le sue parole, "ciò su cui medito tutti i giorni: non la morte, ma il morire".Nulla di consolatorio o di edificante, peraltro, in questo libro; che fin dalle sue scelte formali - un andirivieni continuo tra prosa e, teatro, verso; una sintassi violentemente scorciata; un lessico brutale; una sovrapposizione sfrontata di tragico e comico - può sconcertare il lettore. E chi abbia il coraggio di addentrarvisi, come ci si addentra alle sagre nella Casa delle streghe, e di accogliere di favola in favola le mutevoli apparizioni del morire, incontrerà alla fine del testo la più paradossale delle dichiarazioni di fede (o, forse, di scetticismo radicale): "Questa è la speranza, un'immaginazione".Non sarà un caso, dunque, se l'immaginario e la scrittura richiamano così tanto e spesso quelli delle sedizioni dovute a Mozzi del piccolo, prezioso libro Dieci buoni motivi per essere cattolici (Laurana 2011) scritto insieme a Valter Binaghi. E infatti a Binaghi, scomparso il 12 luglio 2013, Favole del morire è dedicato.
14,00
L'antiesorcista

L'antiesorcista

di Paolo Grugni

editore: Laurana Editore

pagine: 240

Chi è Josh Maine? Un serial-killer ossessionato dai prelati? Un angelo sterminatore? L’Anticristo in persona? O forse semplicemente un uomo alla ricerca della vendetta conclusiva, un uomo consapevole di una verità troppo assurda, troppo feroce perfino per essere sussurrata tra le ombre di un confessionale? Contro Maine si erge un misterioso, onnipotente uffizio della Chiesa cattolica demandato alla missione estrema: la lotta contro il Demonio.Una Roma livida, inquietante, oscurantista fa da sfondo alla mattanza. Mentre il massacro si perpetua, Maine inizia una discesa nei meandri di una cospirazione che scavalca ogni parametro della fede, allargandosi a un progetto di dominio globale delle coscienze che va ben oltre il demoniaco.
9,90
I fantasmi non muoiono mai

I fantasmi non muoiono mai

di Lucia Tilde Ingrosso

editore: Laurana Editore

pagine: 384

Non c'è mai un momento in cui puoi dire con certezza di esserti liberato dei tuoi fantasmiIl ritrovamento di un anello rubato riapre il caso di Valeria Aldobrandi. Bella, bionda, ricca, morta ancora giovane in un incidente d’auto in Costa Azzurra: molte le analogie con Grace di Monaco. Le ipotesi si moltiplicano. E se fosse un omicidio? E se, invece, Valeria fosse ancora viva? Possibile che in quel giorno di dieci anni prima sia morto qualcun altro al suo posto? Ciò spiegherebbe il mistero di chi porta rose blu sulla tomba del figlio Vittorio.A indagare è Sebastiano Rizzo, ispettore di Polizia affascinante e tormentato. In una Milano gelida, vive una delle stagioni più impervie della sua vita professionale e personale. Accanto a lui una fidanzata (quasi) perfetta, un vice svagato, una madre orgogliosa, un Pm presenzialista e una collega tentatrice.Fra un colpo di scena e l’altro, quando Rizzo sarà a un passo dal perdere tutto, finirà per ritrovare se stesso. E risolvere un caso intricato come pochi altri. Un giallo classico, un'indagine fra i luoghi della questura e quelli dell'anima, una Milano sotto la neve, dal parco di Treno ai quartieri del centro. Soprattutto: una storia d’amore e di morte, delitto e riscatto.
16,00
Roma a mano armata

Roma a mano armata

editore: Laurana Editore

pagine: 256

Roma, sei racconti, sei colpi al cuore. Sei autori disegnano con maestria un’antologia noir della città eterna. All’interno dei palazzi, per i vicoli, nelle stazioni della metropolitana e nei parchi il male è in agguato, pronto a colpire chiunque si aggiri nei paraggi.Brutali omicidi e colpi d’arma da fuoco ci conducono per mano in una Roma mai così spietata, ieri come oggi. Roma a mano armata traccia una nuova mappa criminale della capitale. Una metropoli che racchiude in sé mondi opposti, rivelando così la sua anima più cupa.Dopo Romanzo Criminale e Mafia Capitale, il racconto del male che si annida nei quartieri di Roma.
9,90
Una notte a Milano

Una notte a Milano

editore: Laurana Editore

pagine: 256

Un’unica, lunga notte del delitto spezza in due il novembre milanese. Un’unica, lunga notte in cui la rabbia esplode da piazza Duomo fino alle estreme periferie passando per le nuove stazioni della metropolitana, per quel labirintico centro commerciale che ancora porta il nome di Stazione Centrale, addirittura per l’aeroporto di Linate.Capitanati da Andrea Carlo Cappi, gli autori di questo libro compiono una discesa nel buio portandoci con loro. E non sarà certo una nottata tranquilla.  
9,90
Sirena (mezzo pesante in movimento)

Sirena (mezzo pesante in movimento)

di Barbara Garlaschelli

editore: Laurana Editore

pagine: 144

Quando il dolore cerca di zittirci, le parole segnano la rinascitaSiamo nell'agosto del 1981, in uno di quei lunghi pomeriggi estivi tutti uguali. Barbara ha caldo e si tuffa in mare. L'ha fatto chissà quante volte, ma questa sarà diversa. Prima di buttarsi, infatti, è un'adolescente qualsiasi. Dopo, causa una lesione alla quinta vertebra cervicale, diventerà una sirena. Ci vorranno dieci mesi d'ospedale e un rigoroso programma riabilitativo per completare la metamorfosi. Così da tornare a sbocciare in un corpo che, nonostante il dolore, non perde mai la gioia di stare al mondo. Affinché la carrozzina non sia un limite, ma un'opportunità. Sirena – "un piccolo miracolo laico" – racconta di quei mesi intensi. E il miracolo sta non solo in una testimonianza così autentica, ma anche nella voce singolare che la racconta: quella di una scrittrice che non rinuncia all'ironia per rendere il suo sguardo ancora più acuto. Così i nostri occhi si posano insieme ai suoi sui volti dei genitori, Franca e Renzo, dei medici, degli infermieri, degli altri pazienti. E da quei volti si solleva un senso di umanità bellissimo.Incondizionatamente amato dai lettori e dalla critica, il miracolo di Sirena torna a manifestarsi in questa nuova edizione.
12,00
Palermo Criminale

Palermo Criminale

Il grande romanzo della città

editore: Laurana Editore

pagine: 273

C'era la speranza che tutto cambiasse.Ma ormai è solo un ricordoÈ il 2004. Mentre il Palermo vola verso la serie A spinto dai gol di Toni e dal genio di Corini, molte storie drammatiche si intrecciano sotto la frase: “Noi eravamo infinito, adesso siamopassato”, che una mano anonima ha scritto su un muro di via Resuttana.Omicidi, sparizioni e regolazioni di conti col passato, incidenti stradali che stravolgono vite, serial killer che uccidono solo scrittori e il festino di santa Rosalia che finisce nel sangue. E così ci si svela una Palermo dove la mafia è sullo sfondo e domina senza sparare, una Palermo città di adulteri pericolosi, una Palermo – a festa per la squadra di calcio – che veste in rosanero ma ha l'anima nerissima.In dodici capitoli che ricalcano i mesi dell’anno, i dodici autori di questo libro compongono il romanzo della città: un racconto corale e dolente come la vita dei suoi quartieri. Una prova d’autore che ha richiesto cuore per essere affrontata. E vinta.
16,50
Il vizio di Caino

Il vizio di Caino

di Ferdinando Pastori

editore: Laurana Editore

pagine: 288

Flavio, dopo un mese in giro per l’Europa, è arrivato a Parigi. Non sta fuggendo da nessuno, ma non ha mai smesso di provare a levarsi di dosso il peso di una famiglia ingombrante. Il padre è un avvocato di fama, suo fratello Filiberto ne segue le orme. Lui invece vuole fare il fotografo. E potrebbe aspirare a essere felice, se non venisse richiamato all’improvviso a Milano. Filiberto è scomparso. Bisogna ritrovarlo.Inizia così la discesa in un abisso dove Flavio non riesce a distinguere chi sta dalla sua parte e chi è contro di lui, mentre serpeggia l’inquietudine più grande: di essere passato dalla parte del male. Perché sullo sfondo della Milano delle escort e dei club privé, delle perversioni sessuali e della violenza più scabrosa, tornano a galla indicibili segreti.Il vizio di Caino racconta in maniera magistrale una regola ineludibile: il male è contagioso.
9,90
Fischio Finale

Fischio Finale

editore: Laurana Editore

pagine: 264

Siamo all’ultima giornata di campionato e tutto può ancora succedere. Non è deciso lo scudetto, ma non sono decise neppure le retrocessioni. Erano anni che non si vedeva una serie A così intensa.Sarebbe una vera e propria festa per i tifosi, se non venissero sconvolti da omicidi e strane fughe dai ritiri, rapine e scommesse clandestine, tradimenti, spionaggio, spaccio e chissà cos’altro.Se il gioco non è più buttare in rete il pallone ma gestire potere e denaro, il sangue finisce per essere un mezzo come un altro.In questo libro il calcio rivela per la prima volta tutta la sua anima noir. Che è la sua anima più vera.
9,90
Cristina D'Avena

Cristina D'Avena

50 anni di sogni

editore: Laurana Editore

pagine: 118

C'è questa bimba con i capelli raccolti in due ciuffi, le guance piene e gli occhi curiosi. Si chiama Cristina, ha tre anni e mezzo ed è sul palco dello Zecchino d'Oro per cantare Il valzer del moscerino. Poi questa bimba cresce un po', diventa una ragazzina e interpreta tutte le sigle dei cartoni animati, ma proprio tutte tutte. E lì si ferma. Cioè: smette di crescere. Perché va ad abitare nel regno della fantasia, dove il tempo non passa, e ci porta con sé. Però, anche se il tempo è rimasto chiuso fuori dalla porta, di anni ne sono già passati cinquanta. Sembra incredibile. Cristina D'Avena, l'eterna ragazzina, li compie. E così abbiamo deciso di organizzare una festa per lei. Verranno Gargamella e Licia, Creamy e Pollyanna, Mila e Shiro, D'Artagnan, il Conte Dacula, Alvin rock'n'roll, Papà Gambalunga, Sailor Moon, David Gnomo, Doremì e tanti altri. La festa è dentro questo libro. Sei pronto per un bagno di ricordi?
12,90