Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le ultime novità

Il cuore giovane della Coldiretti

Emancipazione e crescita imprenditoriale delle nuove generazioni nelle campagne italiane

di Nunzio Primavera

editore: Laurana Editore

È un racconto intenso e affascinante quello sul cammino di emancipazione e crescita imprenditoriale, ma anche di formazione professionale, economica e sindacale, delle nuove generazioni nelle campagne. Le tappe dagli anni ’50 che si dipanano nella storia della Coldiretti del movimento dei giovani, che diverrà Giovani Impresa nel terzo millennio.Alle origini c’è la riforma agraria che ha fatto emergere e maturare una classe imprenditoriale nuova, quella della famiglia coltivatrice che, con la partecipazione di tutti i componenti, in particolare dei giovani e delle donne, ha valorizzato e vivificato la campagna. Un risultato di portata economica e sociale gigantesca che ha sovvertito completamente ogni azione di rivendicazione, fino ad allora espressa nell’esproprio della terra ai latifondisti, innestando un irreversibile processo riformatore i cui effetti sono tangibili ancora oggi nella Legge di Orientamento del 2001, autentica nuova riforma agraria.Il ricordo della contestazione degli anni ’60 che giunge anche tra i giovani agricoltori e del dibattito culturale su città e campagna.Pagine inedite sulla strage di Piazza Fontana, che ha rappresentato l’inizio della stagione del terrore in Italia e in cui le vittime sono state soprattutto agricoltori, molti dei quali soci della Coldiretti.
19,50 18,53

Interroghiamo il sospettato

di Andrea Cotti, Carmelo Pecora

editore: Laurana Editore

pagine: 304

I segreti di una vera indagine di polizia, dalla scena del crimine all’interrogatorio del pubblico ministero, passando per il gergo utilizzato dalle forze dell’ordine fino al rapporto tra gli investigatori e i magistrati. Tutti gli errori da evitare quando si scrive una storia crime, le inesattezze più frequenti, con la spiegazione di come funziona invece nella realtà un’inchiesta in tutti i suoi aspetti, e con il racconto del lavoro sul campo di chi indaga.
16,00

La cura del mare

di Giovanni Minali

editore: Laurana Editore

pagine: 168

Lorenzo Marabini, milanese, si è spostato a vivere su una piccola barca che veleggia tra Corsica e Sardegna. Ha pochi amici veri e un amore, Roberta, quarantacinquenne che invece vive ancora a Milano, e che per questo motivo Lorenzo vede sporadicamente. Un giorno, poco prima dell’arrivo di Roberta e durante un’escursione in solitaria, Lorenzo viene colpito in testa, perdendo i sensi; al risveglio, trova quello che ha tutta l’apparenza di essere un avvertimento: la scritta “babbiocco”, che in sardo vuol dire “sciocco”.Più tardi, Roberta e Lorenzo partecipano a una festa insieme a una coppia di amici, Marco e Sabrina. A fine serata, raggiungono un monumento nuragico; lì le due donne scompaiono.Si tratta di uno scherzo? È quello che Lorenzo e Marco vorrebbero credere. Nel frattempo in Gallura spariscono altre due donne. Cosa c’è dietro?Per scoprirlo i protagonisti vivranno una vicenda fatta di inseguimenti, false piste, incontri inaspettati ed eventi che riemergono dal passato. Un’avventura che ha per sfondo la bellezza della natura, e che impone al contempo una riflessione esistenziale su come la società si sia votata a obiettivi materiali e abbia tradito se stessa.
16,00

Wohpe

di Salvatore Sanfilippo

editore: Laurana Editore

pagine: 264

Fine del XXI secolo. L'intelligenza artificiale forte è vietata da vent'anni, ma ora i cambiamenti climatici sono inarrestabili, la civiltà in pericolo. Asako e Michel, due esperti di intelligenza artificiale, fanno gli ultimi controlli prima dell'avvio del progetto Wohpe: l'enorme rete neurale a cui porre le domande decisive. Sarà la salvezza o la fine di tutto.
18,00

Gli scorpioni

di Giuliano Pavone

editore: Laurana Editore

pagine: 120

Il libro è il rifugio segreto e la porta verso il mondo. È corazza e cibo, è la tua diversità orgogliosa. Dà forma all’intangibile. Di chi è la voce che si rivolge a una giovane scrittrice durante il suo viaggio al Sud? Il dubbio ci accompagna lungo un seducente percorso di scoperta, ambientato in un’estate mediterranea piena di luce ma attraversata da una sottile inquietudine. Il carattere complesso della ragazza e i misteri di una terra senza tempo, che sembra abitata solo da animali e uomini silenziosi, sono gli ingredienti di uno speciale rapporto a due che è, soprattutto, un inno alla potenza creatrice della scrittura.
15,00

Delitti in Accademia

di Bruno Capponi

editore: Laurana Editore

pagine: 184

Il professor Pier Giovanni Trevigiani, stimato Ordinario di diritto privato di un’importante Università e Accademico dei Lincei, viene trovato senza vita, disteso sulla sua cattedra. Il suo corpo sembra composto come a voler comunicare un messaggio rituale. Perché il professore aveva smesso di pubblicare, dopo aver vinto il concorso di ordinario in giovanissima età? Si tratta davvero di un omicidio? L’indagine viene affidata a un giovane sostituto procuratore in cerca del suo momento di notorietà. Capitolo dopo capitolo, scorrono i resoconti fedeli degli atti istruttori che portano l’inquirente fino a Strasburgo, a inseguire un giovane maître de conférences che potrebbe svelare il mistero più inquietante: le cinque monografie attribuite al professor Trevigiani sono state in realtà scritte da altri? Perché nella biblioteca dell’Istituto di diritto privato i libri e le tesi di laurea appaiono manipolati? Chi potrebbe trarre vantaggio dalla morte del professor Trevigiani? E, soprattutto, qualcuno ha davvero interesse ad accertare che sia proprio lui l’autore delle monografie con le quali aveva vinto la cattedra di ordinario? Uno spaccato del mondo universitario che fa rabbrividire. Ma anche riflettere.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.