Il tuo browser non supporta JavaScript!

Palermo Criminale

Palermo Criminale
titolo Palermo Criminale
sottotitolo Il grande romanzo della città
Curatore
Collana Rimmel, 19
Editore Laurana Editore
Formato Libro
Pagine 273
Pubblicazione 10/2014
ISBN 9788898451012
 
16,50
 
Disponibilità immediata

Disponibile anche nel formato

In pillole

«A sinistra dell’ingresso c’è una parete sulla quale il nome del residence è riportato con grossi caratteri di bronzo. Sopra i caratteri, una scritta tracciata con la vernice spray rossa. “Noi eravamo infinito, adesso siamo passato”. 
Ho un brivido, come fosse un cattivo presagio».

C'era la speranza che tutto cambiasse.
Ma ormai è solo un ricordo

È il 2004. Mentre il Palermo vola verso la serie A spinto dai gol di Toni e dal genio di Corini, molte storie drammatiche si intrecciano sotto la frase: “Noi eravamo infinito, adesso siamo
passato”, che una mano anonima ha scritto su un muro di via Resuttana.
Omicidi, sparizioni e regolazioni di conti col passato, incidenti stradali che stravolgono vite, serial killer che uccidono solo scrittori e il festino di santa Rosalia che finisce nel sangue. E così ci si svela una Palermo dove la mafia è sullo sfondo e domina senza sparare, una Palermo città di adulteri pericolosi, una Palermo – a festa per la squadra di calcio – che veste in rosanero ma ha l'anima nerissima.
In dodici capitoli che ricalcano i mesi dell’anno, i dodici autori di questo libro compongono il romanzo della città: un racconto corale e dolente come la vita dei suoi quartieri.
Una prova d’autore che ha richiesto cuore per essere affrontata. E vinta.
 

Scritti di

Ugo Barbàra
Irene Chias
Domenico Conoscenti
Giorgio D’Amato
Nicolò La Rocca
Alessandro Locatelli
Mauro Mirci
Antonio Pagliaro
Gery Palazzotto
Gaetano Savatteri
Salvo Toscano
Nino Vetri

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.