Il tuo browser non supporta JavaScript!

La vita è solo figura e sfondo

Recensione di: La grammatica della corsa
25.05.2019

1. Fausto Vitaliano, “La gramatica della corsa” (Laurana editore) è il tuo nuovo romanzo. Come è nata l’idea di scrivere una storia che parla di un conte, probabilmente suicida, e di un figlio alla ricerca della verità sul conto del padre?

Con questo romanzo ritengo di avere concluso un discorso iniziato con il mio primo libro, “Era solo una promessa” e proseguito con il secondo, “Lorenzo Segreto”. Anche quelli parlavano di padri e figli, di famiglie e radici. Se osservo da una certa distanza le tre storie, mi pare di cogliere un filo che le tiene insieme, un ragionamento che ha a che fare, sì, con la storia recente del nostro Paese, ma anche con la mia piccola storia personale. La storia di un padre che fa fatica a smettere di essere figlio.

2. Ne “La grammatica della corsa” il lettore viene catapultato nell’Italia del nord-est dove i cinesi sono davvero mal visti. Siamo di fronte a un romanzo che fa anche un po’ di politica?

...

CLICCA QUI per leggere l'articolo completo



La grammatica della corsa

di Fausto Vitaliano

editore: Laurana Editore

pagine: 368

"Una volta o l'altra ci trovano morti tutti e quattro", disse Uliano. "I vecchi muoiono", rispose Manfredi. "Noi no".Da quando è partito poco più che ventenne da Pressi del Lago, Martti Corvara non ha combinato un granché. A distanza di vent’anni torna per fare chiarezza sul presunto suicidio del padre. Trova ad accoglierlo i tre amici con cui ha condiviso il bagliore della giovinezza, l’attimo fugace in cui si crede di poter cambiare la storia. Nel frattempo sono diventati politici e faccendieri, corrotti e corruttori, emuli dei propri padri e a loro volta padri infelici. Sullo sfondo, una spaventosa crisi economica e la chimera di poterla cavalcare facendola sempre franca. Tra rave psichedelici e giacimenti di gas, un’inchiesta su una ragazza uccisa è destinata a insabbiarsi sulle rive del Lago dei Morti. Eppure Martti, uomo senza qualità ma anche senza paura, non smette di correre e di cercare una grammatica nuova con cui dire finalmente qualcosa di sé.
16,90

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verra' pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.