Il tuo browser non supporta JavaScript!

Chiacchierata con gli autori di Favola Atalanta

Recensione di: Favola Atalanta
02.12.2020

Fabio Gennari e Andrea Riscassi sono due “giornalisti di strada” nel senso più bello del termine. E poco importa che si occupino di sport. Macinano chilometri e chilometri ogni settimana dietro un pallone che rotola, raccontandone aneddoti e realizzando cronache per carta stampata e televisione. Il primo, classe ’79, collabora con PrimaBergamo e Tuttosport e ha reso la sua fede atalantina un marchio di fabbrica; il secondo, classe ’67, lavora per Rai Sport e dopo anni di politica e cronaca è diventato l’inviato al seguito di Nazionale Under 21 e Atalanta. Insieme hanno scritto Favola Atalanta (qui la nostra recensione, Laurana Editore, pp. 203, 2020), libro che racconta l’ascesa della formazione orobica iniziata quattro anni e mezzo fa sotto la guida di Gian Piero Gasperini. Ne abbiamo parlato insieme.

Fabio e Andrea, siete tra i primi ad aver messo “su carta” un’avventura che probabilmente resterà nella storia del calcio. Il libro è una conseguenza di questa presa di coscienza o ve ne siete resi conto mentre scrivevate?

Fabio Gennari (FG): «Personalmente, ci stavo pensando da un po’, ma non avevo mai scritto un libro prima. Non sapevo da dove partire. Poi, la sera prima di Atalanta-Valencia (era il 18 febbraio), Andrea mi ha mandato un messaggio vocale proponendomi di scrivere insieme Favola Atalanta. Ho detto subito di sì. La verità è che senza di lui non mi sarei mai avventurato in una cosa così grande».

Andrea Riscassi (AR): «Il libro è nato un po’ per caso grazie all’amicizia che mi lega a Fabio e che si è creata in tante trasferte al seguito dell’Atalanta, specialmente quelle all’estero. Personalmente, mi ero reso conto a inizio anno di stare vivendo dentro una favola, di essere un fortunato testimone di qualcosa che non avevo mai visto. Lo 0-7 a Torino, come lo 0-3 a Kharkiv, sono momenti per me davvero indimenticabili di un cammino esaltante. Prima della sfida col Valencia ho mandato un messaggio a Fabio dicendo che non potevamo non raccontare quanto avevamo visto in questi anni di Atalanta a guida Gasperini. La vittoria di San Siro contro gli spagnoli negli ottavi di andata di Champions League ha dato il definitivo là alla scrittura, e indubbiamente il drammatico primo lockdown che ha costretto tutti a casa ha dato una buona mano a realizzare il volume. È stato per entrambi anche un motivo per concentrarsi su una cosa bella, per guardarsi indietro e per sperare di uscire presto da quella situazione». [...]

CLICCA QUI per leggere il resto dell'intervista

Favola Atalanta

Bergamo alla conquista dell'Europa, tra sogno e realtà

di Fabio Gennari, Andrea Riscassi

editore: Laurana Editore

pagine: 208

"Io ho tre caratteristiche ben precise. Sono nato bergamasco, musicista e atalantino: ed è una cosa che sanno tutti ormai". dalla prefazione di Roby Facchinetti
12,90

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.