La Casa Editrice | Contatti | Distribuzione
ACEBOOK | Iscriviti alla Newsletter
 

< torna al Catalogo
RIMMEL
HOME catalogo in arrivo Bottega appuntamenti blog invio manoscritti

 

Veronica Tomassini >>
sangue di cane
---------------------------------------------------
Polacco.
Il miglior uomo che mi potesse capitare. Polacco. Il tuo sangue scorre nelle vene di mio figlio. Il tuo sangue, le tue lacrime,
il tuo seme è ciò che reclamo ancora nei segreti del mio corpo, un corpo che non smette di agitarsi al solo pensiero di una carezza polacca, di un bacio polacco,
di un amore polacco.


Vincitrice Premio Nazionale di Narrativa "Opera Prima Città di Penne"

---------------------------------------------------
09.2010 - Rimmel (narrativa italiana)
pp. 232 - € 16,00
Isbn: 978-88-96999-02-8

---------------------------------------------------

Lei è una ragazza qualsiasi.
Lui è un abisso.


Ogni città d’Italia contiene al proprio interno un’altra città, nascosta e quasi invisibile: la città di chi campa di poco o niente, di chi non ha casa, di chi è arrivato da paesi lontanti, di chi trova l’unico sfogo vitale nel bere o nel farsi.
Sangue di cane è la storia dell’amore impossibile – e tuttavia inevitabile, essenziale – tra una ragazza della città visibile e un uomo della città invisibile.
La protagonista, una giovane di Siracusa, ha infatti incontrato il polacco Sławek, un tronco d’uomo che di professione fa il semaforista e che per sopravvivere allunga la mano chiedendo “Poco spicci, prego”. È con lui che divide la sua quotidianità: Sławek è un alcolizzato, dorme nelle case occupate o nei vagoni morti. Sławek vive di espedienti. Il mondo dei giusti, la città visibile guarda oltre, nessuna concessione per gli amanti. Alle spalle dell’uomo c’è un matrimonio contratto in patria e un passato in cui il suo mestiere è stato quello della violenza, nel futuro invece ci potrebbe essere la costruzione di una nuova famiglia, anche perché dall’unione con questa ragazza siciliana è nato Grzegorz. Ma Sławek non sa smettere di essere un abisso.

 


RECENSIONI

------------------------------------------------------
…su “Il Pickwick”

… su “Argonline”

…su “Qui Libri”

…su “Stella d’Occidente”

…su “Sololibri.net”

…su “Centonove”

…su “Orizzonti”

…su “Libri&dintorni”

…su “Art-litteram”

…su “Pulp”

…su “Talè”

…su “Il Sud”

…su “Atelier”

…su “Leggendaria”

…su “Libri Consigliati” (intervista)

…su “Liberi di scrivere”

…su “Libri Consigliati”

…su “Critica letteraria”

…su “Kult”

…su “Tuttolibri – la Stampa”

…su “Colla”

…su “Stilos”

…su “l’Unità”

…su “Il Nuovo Quotidiano di Puglia”

…su “Sul Romanzo”

…su “Luminol.it”

…su “Via Rigattieri”

…su “Il primo amore”

…su “il manifesto”

…su “La Sicilia (Siracusa)”

…su “Assaggi letterari”

…su “A”

… su “Pupi di Zuccaro”

… su Radio Marconi

… su “Mangialibri”

… su “Wuz.it”

… su “Wuz.it”

… su “la poesia e lo spirito”

… sul blog “Pasta, pizza i Mediolan”

… sul blog di Leandro Piantini

… su “Minima et Moralia”

… su “Scarp de’ tenis”

… su “Paperblog”

… su “l’Unità”

… su “la Bottega di lettura”

… su “Etempodiscrivere.it”

… su “Markelo.net”

… su “La poesia e lo spirito”

… su “I love Sicilia”

… su “la Repubblica-Palermo”

… su “Vox Studenti”

… sul blog di Romano Borrelli

… su “Sul Romanzo”

… su “il Fatto Quotidiano” on line

… su “Grazia”

… su “Eventi”

… su “Hideout.it”

… su “Io Donna”

… su “Libriblog.com”

… su “Siracusanews.it”

… su “il Quotidiano della Calabria”

… su “Nazione Indiana”

… su “Stilos”

… su “il Recensore”

… su “Panorama”

… a “Fahrenheit” Radio 3 RAI

… su “Hotmag”

… su “BorntoWrite”

… sul blog di Federico Platania

… su “il Giornale”

… su “il Sole 24 Ore.com”

… su “Cose da Libri”

… a “Il Posto delle Parole”

… su “il Sole 24 Ore”

… su “D” di Repubblica

…su “La Sicilia”

…su “Affari Italiani”

…su “Glamour” di settembre

…su “Rolling Stone” di settembre


PARLA DEL LIBRO NEL TUO BLOG >>


 
Copyright © 2014 Novecento media P.I 03206700969 - Designed by Tralerighe, Milano                               La Casa Editrice | Contatti | Distribuzione
Vai al sito del Premio Penne