Ott 22

…su “The chef is on the table”

10 ottimi motivi per NON cominciare

una dieta, di Martina Liverani

di Maricler

Siamo donne e siamo a dieta.
Di più: non ci limitiamo a pensare a una dieta, ma la cerchiamo, ne parliamo, ci confrontiamo, ne facciamo un’ossessione. E soprattutto, la diamo per scontata.
Sulla dieta Martina Liverani, giornalista per Vogue.it e blogger per Dissapore, ci ha scritto un libro, declamando i 10 ottimi motivi per NON cominciare una dieta.
Prima che l’esercito dei “sovrappeso perché mia mamma, mia nonna e pure la prozia avevano lo stesso problema della ghiandola pigra” inveiscano contro la Liverani al grido di “Una dieta ci seppellirà (più tardi)”, vi avverto che le diete di cui si parla nel libro non hanno nulla a che vedere con la corretta alimentazione alla quale tutte noi sane ragazze ci sottoponiamo **

No, qui parliamo delle diete che stravolgono il senso del cibo, che si basano sul principio secondo il quale rimpinzare un essere umano come il suo corpo non chiederebbe mai se avesse voce in capitolo conduce verso una forma ideale. Già, ma ideale per chi?
La Liverani, dall’alto del suo corpo bello, sensuale e sano, si rivolge a questo tipo di dieta e la decostruisce, mettendo sulla tavola i vari aspetti culturali, personali e storici del perché la dieta ci condiziona e illustrando i vantaggi che ci sono nel farne a meno.
Senza dieta saremmo donne più divertenti, ce la spasseremmo di più in cucina, rifuggiremmo l’omologazione seguendo il nostro percorso di peso e di mente.
Il tono del libro è leggero e anche i capitoli dove le argomentazioni sono più strettamente sociologiche e politiche non appesantiscono mai (ora la finisco con le metafore sul peso): anzi, in diversi punti confondono leggerezza e superficialità, proponendo esempi e storie che avrebbero bisogno di molto più spazio.

Consigliato a: le ragazze che pensano che la dieta rivoluzionerà la loro vita ma che avrebbero bisogno di ben altre rivoluzioni, ai maschietti che vorrebbero che la loro donna mangiasse hamburger e non ananas e non sanno come convincerle, alle sorelle di carne per condividere un pensiero che ci faccia stringere un po’ di più.

** Io non rientro tra le sane ragazze, ovvio.

http://www.thechefisonthetable.it/2012/10/01/10-ottimi-motivi-per-non-cominciare-una-dieta-di-martina-liverani/